Associazione Italiana Diabetici O.N.L.U.S.
Sede: Via Baraggino,Campus delle Associazioni, Casetta n° 4
10034 Chivasso (To) -  ☎ 349.72.32.167 - mail: info@fandchivasso.it

“… la conoscenza è potere, ma il vero potere è nella capacità di saper applicare la conoscenza …”  
         
LA STORIA:
La FAND - Associazione Italiana Diabetici, fondata nel 1982 dal dottor Roberto Lombardi ed eretta a ENTE MORALE con D.M.del 20/09/1993, è un'istituzione di volontariato alla quale aderiscono attualmente circa cento associazioni locali.
La FAND finalizza il suo servizio come azione di supporto alle strutture socio-sanitarie nell'ambito delle indicazioni e dei limiti previsti dalla Legge 115/87, oggi inserita nel Piano Sanitario Nazionale del Paese.
Operativamente:
promuove una corretta immagine sul diabete e sul diabetico attraverso campagne di informazione all'opinione pubblica sulla patologia diabetica: convegni, dibattiti, tavole rotonde e coinvolgimenti dei mass-media. Specifica è la celebrazione della Giornata Nazionale del Diabete, del 4 ottobre, sotto l'alto Patronato del Presidente della Repubblica e con i Patrocini del Ministero della Sanità e della Pubblica Istruzione, e della "Giornata Mondiale (World Diabets Day)" il 14 novembre.
Fornisce un servizio di consulenza telefonica gratuita "LINEA-VERDE PRONTO FAND" ( tel. 800/820.082 ) al sabato e alla domenica mirato all'aspetto assistenziale ed in particolare all'assistenza psicologica per soggetti nuovi alla patologia ed ai loro familiari, fornisce un servizio di assistenza legale gratuita per tutti i diabetici e Associazioni locali , favorisce l'educazione sanitaria attraverso corsi diretti ai diabetici e ai loro familiari per una migliore comprensione del diabete, organizza campi-scuola, residenziali e non, per giovani ed adulti ai fini di una corretta autogestione della propria condizione, collabora nelle Commissioni della Sanità Nazionale e Regionale per temi attinenti al diabete adotta tutte le misure per promuovere campagne di Sanità Pubblica e di AUTOCONTROLLO.
Subito dopo la sua istituzione, la FAND si è attivata con un proprio testo per far riconoscere dallo Stato una legge che tutelasse i diritti dei cittadini diabetici. Dopo un iter di cinque anni, nel marzo 1987, veniva approvata la legge 115. "Disposizioni per la prevenzione e la cura del diabete mellito": una conquista civile e giuridica che ci è invidiata dalle legislazioni di tutto il mondo. La stessa, ad opera del suo Presidente, Dr. Roberto Lombardi, e stata inserita nel Piano Sanitario Nazionale (G.U. N.8 del 12/01/1994).
Nel 1987, veniva avviato il servizio telefonico di consulenza diabetologica "PRONTO FAND" con numero verde: il diabetico, associato o no, vi trova il qualificato consiglio di diabetologi afferenti ad Ospedali milanesi nei giorni di sabato e domenica. In passato, i bambini diabetici, figli di dipendenti dello Stato, come i Postelegrafonici, venivano esclusi dalle colonie estive. La FAND recuperava per loro il diritto a prendervi parte.
Nel gennaio 1989, la FAND otteneva per i diabetici l'esenzione dal ticket per tutti i farmaci e per tutti i presidi diagnostico-terapeutici. Soltanto con la nuova legge finanziaria si verificava la parziale abolizione dei diritti conquistati.
Nel 1992 la FAND otteneva ai diabetici il diritto di essere assistiti da uno specialista diabetologo in Commissione: ora è previsto gratuitamente, ed obbligatorio per le patenti C-D-E.
Infine, con l'atto di intesa tra Stato e Regioni, è stato approvato il Piano Sanitario Nazionale, relativo al triennio 1994 - 1996, in cui è stata inserita la Legge 115/87 (G.U. N.8 del 12/01/1994). Ciò consente di superare le difficoltà legate al mancato rifinanziamento della legge 115.
La FAND CHIVASSO TO4, affiliata alla Fand Nazionale, è un’associazione di volontariato Onlus che si prefigge di rappresentare le istanze dei pazienti affetti dal diabete. Al sodalizio aderiscono anche soci che non soffrono di tale patologia, ma che si sono resi disponibili a collaborare per la realizzazione dei progetti in programma. 
In prima istanza la Fand si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla elevatissima diffusione di questa patologia, che, sempre più spesso coinvolge soggetti giovanissimi, con conseguenze ed implicazione spesso gravissime. Ragazzi che devono ricorrere alla somministrazione di insulina per poter svolgere una vita pressoché normale.
La FAND CHIVASSO TO4 raccoglie le iscrizioni e fornisce informazioni di carattere generale, indirizzando alla struttura clinica coloro che avessero necessità di un controllo metabolico. L’Associazione si prefigge altresì di organizzare iniziative pubbliche finalizzate alla raccolta di fondi per l’acquisto di attrezzature destinate alle Unità Operative di Diabetologia e malattie metaboliche dell’azienda sanitaria locale.

Il CONSIGLIO DIRETTIVO:

I componenti del Consiglio Direttivo, nominato con regolari votazioni
il 03/02/2018
come previsto dallo statuto rimarrà in carica per un periodo di tre anni.
La composizione dei membri e i loro incarichi è la seguente:
PRESIDENTE
VICE PRESIDENTE
SEGRETARIO
TESORIERE
CONSIGLIERE
CONSIGLIERE
CONSIGLIERE
CONSIGLIERE
CONSIGLIERE
CONSIGLIERE
CONSIGLIERE
DEL VECCHIO ANTONIO
CALLIPARI ETTORE
FAMIANI SALVATORE
CASTELLI SERGIO
CARINI DOMENICO
CHIOTTO CLAUDIO
DI TELLA ALFREDO
LA PLACA GIUSEPPE
PITZALIS MARTA
STOCHINO MARIA M.
COLUCCIO CARMELO

Volontari

AMBROGIO NUNZIA
AVITABILE ANNA
BELLETTATO VANNI
FACCHINETTI ANNALISA
IOZZA VANDA
LEONETTI OLGA
LIPARI PIERINA
STEA CARMELA
TERZULLI EUGENIA


Walking Leader

AVITABILE ANNA
CALLIPARI ETTORE
COLUCCIO CARMELO
DI TELLA ALFREDO
PITZALIS MARTA
TERZULLI EUGENIA


IL NOSTRO STATUTO: